BAM

Non fatevi ingannare dalla foto, non c'eravamo tutti, i più duri, quelli della Maratona si stavano già scaldando per volare tra le vie della Leonessa d'Italia.
L'impresa dei 42 a Brescia spetta a Pier Dante, all'esordio sulla distanza insieme agli instancabili Mauri e Api, alla maratona numero... tante... 
Renato l'unico Corvo a partire per la 21, Mentre Marika, Anna, Elisa e Nick si sono misurati sulla veloce 10 k.
Grazie al blocco del traffico e il nuovo percorso lo svolgimento della gara è risultato molto piacevole, mentre il ritiro pettorali e il deposito borse lasciato al fai da non era all’altezza di una manifestazione così blasonata. In ogni caso l’ottimo gnocco fritto trovato all'osteria ha risolto tutto.

Running Oltrepò anche a Rea Po, ben in 11 hanno preso parte alla gara UISP, In luce la brava Gio ed Ermes primi della loro categoria, Fabio secondo e SteB terzo. Grazie a tutti loro il Running Oltrepò ha consolidato il quarto posto nella classifica di Società del Criterium. 

Nick

TRA MARE E CIELO

Instancabile il gruppo TRAIL del Running Oltrepò,  anche questa domenica macinano kilometri sterrati. Non fatevi ingannare dalla foto, la gara l'ha fatta a piedi il nostro Remador! Si estranea soltanto un po' dalla competizione per concedersi qualche svago. Al Trail tra Mare e Cielo di Laigueglia ovviamente anche gli altri amanti della specialità, a partire dai veterani Marco Vito, il neo corvo Pier, e Bruno.

Nick

Palio dei quartieri Est

Domenica un buon numero dei nostri era presente a Pavia per disputare il Palio del quartiere est. Le prime parole le spendo per ringraziare gli organizzatori dell'avis Pavia, hanno predisposto il deposito borse( anche oggi alcune macchine sono state aperte), hanno ben presidiato gli incroci, hanno preparato un gran bel ristoro finale e infine hanno premiato i primi 5(!!) di ogni categoria! 
Alcuni di noi hanno corso sui percorsi non competitivi che si snodavano nel parco del Ticino in preparazione della Scarpa d'oro, altri hanno gareggiato nella terza prova del campionato FIDAL. Qui abbiamo fatto incetta di premi e messo in cascina ben 4 titoli provinciali! Ecco la lista dei nostri : Paola (1a F23), Simona (1a F35), Barbara (4a F35), Alessandra (3a F40,la categoria più tosta), Gio (1a F50).
Uomini: Guido (3o M23) e tripletta M35 con Cice, Stefano Borin e il Baro, direi che possiamo essere soddisfatti! 

Paola

Anche alla Maratona delle Terre Verdiane il Running Oltrepò ha schierato i suoi atleti,  partendo dalla gara regina (42,195) con l'immancabile Remador, insieme a lui anche Marco, arrivato alla sua 44esima Maratona della sua vita. Il traguardo delle cinquanta si avvicina!

Nella mezza il migliore è Andrea, addirittura primo di categoria, Vito che centra il suo miglior tempo mentre vicinissimi al personale anche Gianfri e Ba S.

La gara più corta, la Salso Fidenza, ha visto protagonista Anna, indubbiamente la migliore del gruppo ben quinta assoluta, mentre Alessio arriva al secondo posto di categoria. Non meno brava l'allegra Elisa con Gianluca e Nick, che portano a casa soddisfatti la loro fatica.

Nick

Campestre in Vernavola

 Esordio con il Running da applausi per Arian alla campestre in Vernavola, ferma il cronometro prima di tutti dopo aver corso una gara velocissima, neanche il fango del parco è riuscito a bloccare il nuovo corvo, primo della giornata anche a conquistare il titolo Regionale UISP. Vicino a lui solo il bravo De Angeli del Tapascione Team. Altro titolo Regionale arriva dalla Gio, ormai una certezza, che ha corso nell'ultima batteria dove protagista è stata anche l'Ale,seconda di categoria e attrice in una spettacolare volata con Monia. In campo femminile ottima prova anche per Elisa. All'arrivo della seconda Batteria Fabio è il corvo più veloce, secondo di categoria davanti a Nick e al Cice, secondo della sua cat.. A completare la schiera dei corvi che hanno aiutato ad arrivare 4 come società troviamo Stefano, Gianluca e Gianfri. 
Sempre restando in tema di esordi i complimenti vanno anche a Cesare, per un ottima prestazione a Verona nella mezza, 1:21:52, tredicesimo di categoria, in una gara con un livello altissimo. La stessa gara ha visto all'arrivo anche Marco e Api . L'instancabile Remador a Napoli ha concluso l'ennesima maratona, mentre in ambito Trail Pier Dante (nuovo corvo) e Bruno  si sono cimentati nella dura prova della Val Maremola . 
Domenica appuntamento a Pavia e a Salsomaggiore per continuare a correre in compagnia

Nick

Donne dure!

La pioggia che colpisce da settimane le nostre zone non ha ovviamente risparmiato il campo di gara della campestre di Voghera. Il tracciato è diverso dagli scorsi anni e si snoda sul terreno a fianco del Campo giovani, un giro da 1300 metri circa da ripetere 3 volte per donne e Over 60 maschili,4 volte per le altre categorie.

E c'era da divertirsi! A differenza di altri cross qui non c'erano tronchi da saltare, ponti da attraversare o fossati da percorrere ma la pioggia ci aveva già regalato tutte le difficoltà di cui avevamo bisogno: pozzanghere, laghetti e tratti davvero insidiosi ma per fortuna pianeggianti.
Per il Running Oltrepo hanno portato punti: Baro, Cice(secondo M35), Blora e il nuovo acquisto Massimo Bracco.
Il reparto donne schierava Elisa, Simona( prima F35) e Paola ( seconda F23).
Appuntamento domenica prossima
in Vernavola per la terza campestre Uisp.

Paola

Nello stesso momento Eridano Adventure per Remador, in piena ripresa, e Abbiategrasso per gli inreducibili Ba S., Andrea, Marco e Massimo.